Blog

Il solista – categoria “film edificanti”

Qualche tempo fa avevo l’abitudine di andare in videoteca – una di quelle poche a Roma sopravvissute allo streaming – e chiedere consigli al videotecaro. Spesso capitava di trovare negozianti appassionati, prodighi di consigli.

Il problemone era comunicargli cosa stavo cercando.
Thrieller….mhmm… sì, ma che non mandassero in paranoia.

Poliziesci, azione, drammatici… mah.. si.. alla fine tutto va bene.
L’importante è che siano film EDIFICANTI.
Edificanti nel senso che dopo i titol di coda posso riflettere e dirmi mentalmente “ecco, questo mi ha lasciato qualcosa”, o anche abbassando il tiro “bhè, stavolta non ho buttato nel cestino un’ora e mezzo della mia vita”. Film che raccontano storie, che ti fanno venire voglia di essere migliori, che mostrano la realtà così com’è: non dura e drammatica, ma piena di difficoltà e anche di bellezza.
Gli unici film che si avvicinano lontanamente a tale tipologia sono quelli taggati “per famiglie”, ma spessi ci si imbatte in delle melensaggini terribili.

“Il solista” ricade pienamente nella categoria Film Edificanti. Diretto da Joe Wright e interpretato da Robert Downey Jr. e Jamie Foxx, racconta la storia di un senza tetto e di un giornalista che appassionatosi alla sua storia, cerca di raccontarla e in qualche modo di salvarlo.

La cosa bella è che non ci riuscirà. Non gli cambierà la vita. Non lo renderà un uomo diverso, non riuscirà a guarirlo dalle sue ossessioni. Ma farà l’unca cosa che può rendere la vite di entrambi migliore: dargli un po’ della sua amicizia.

Il film tra l’altro è girato davvero bene: buona fotografia, dialoghi che funzionano, scene che hanno senso, personaggi delineati in maniera proprio efficace.

Ecco, allora per la neonata categoria “Film Edificanti”, propongo come prima new entry “Il Solista”.
E se anche a voi è piaciuto, fatemi sapere la vostra nei commenti.

Comments (2)

    1. danielebailo says:

      si si, vale la pena 🙂
      Semmai lo vedessi fammi sapere cosa ne pensi.

      ciao

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Iscriviti

Ricevi i post nella tua email

Il tuo indirizzo:

%d bloggers like this: